benzina

sabato 31 maggio 2014

Accise, ecco il ricorso dei Riformatori contro il Governo davanti alla Consulta

Vale un miliardo di euro, indispensabile per lo sviluppo della nostra isola. La norma della Finanziaria regionale del 2014, che affida alla Regione le entrate sulle imposte di fabbricazione generate in Sardegna anche se riscosse in altre parti del territorio nazionale (la cosiddetta norma sulle accise), è legittima. Come è

giovedì 29 maggio 2014

Senza patto di stabilità, dalle accise 1 miliardo di euro subito spendibile!

La notizia della revisione del Patto di stabilità tra Regione Sardegna e Stato è una notizia davvero importante perché certifica il significato delle battaglie in tal senso, che sono state vinte dalla Sardegna davanti alla Corte Costituzionale e riconosciute con la sentenza 118/2012. E significa che finalmente la Regione sarda

venerdì 21 marzo 2014

Pigliaru e tutti i sardi reagiscano alla gravissima decisione del Governo di impugnare le ‎accise!

La decisione odierna del Governo Renzi di impugnare la legge regionale che taglia i costi della benzina in Sardegna è l’ennesima certificazione che per la Sardegna non esistono governi “amici”. Dopo la beffa che ci impedirà di eleggere parlamentari europei, dopo il teatrino sull’alluvione, ora arriva l’ennesimo intervento a gamba

lunedì 3 febbraio 2014

No alle accise, conferenza stampa con Cappellacci

post di Riformatori Sardi – Liberaldemocratici. Il tempo dell’assistenzialismo e della burocrazia pervasiva è finito! I sardi devono dimostrare merito e competenze e abituarsi all’idea che si compete, senza lasciare nessuno indietro. Oggi Cappellacci ha preso l’impegno di portare avanti la battaglia per il taglio delle tasse sulla benzina sin

martedì 28 gennaio 2014

Taglio del costo della benzina, una sfida da un miliardo di euro. Una partita assolutamente aperta che possiamo vincere

Oggi incontro a Roma con i vertici del Ministero dell’Economia e delle Finanze per portare avanti la nostra battaglia per il taglio delle accise sulla benzina. Siamo soddisfatti, il Ministero dell’Economia prenderà sul serio la questione. C’è una legge approvata dal Consiglio Regionale che, su questo argomento, dimostra di voler

sabato 25 gennaio 2014

Taglio alle accise sulla benzina, martedì 28 tutti a Roma per difendere un grande risultato!

  I Riformatori “chiamano alle armi” tutti i sardi per difendere il taglio del costo della benzina, inserito nella Finanziaria regionale. Martedi’ 28 gennaio i Riformatori – con tutti i partiti, le associazioni e i sindacati che aderiranno – saranno a Roma, alle 15, per incontrare i vertici del Ministero

In Agenda