legge elettorale

venerdì 7 marzo 2014

Legge elettorale, ora voto a Erasmus e fuorisede con early vote

Impensabile votare come 100 anni fa! +++Aggiornamento 9 marzo+++ L. ELETTORALE: VARGIU-GALGANO (SC), SCRUTINIO SEGRETO SU VOTO ERASMUS E FUORISEDE “Siamo disposti a tutto per vincere le resistenze della conservazione e la sfida del cambiamento. Chiederemo il voto segreto sull’emendamento alla legge elettorale che introduce anche in Italia la pratica

giovedì 31 ottobre 2013

La Sardegna a Roma, grande spinta dei cittadini contro il Porcellum!

Per i Riformatori Sardi è arrivato il tempo di fare cose concrete contro il Porcellum. Non si può andare al voto con una legge elettorale vergognosa che manda in Parlamento solo i nominati dai capibastone. Oggi è il giorno dell’indignazione partecipata, della mobilitazione popolare contro una porcata nazionale, consapevoli tutti

mercoledì 30 ottobre 2013

#noporcellumday, domani al Pantheon faremo a pezzi il Porcellum! Calderoli invitato come ospite d’onore

  Scopri com’è andata qui —-> http://www.pierpaolovargiu.it/no-porcellum-day/ Domani i Riformatori Sardi apriranno il No Porcellum Day: manifesteremo contro l’attuale legge elettorale e simbolicamente arrostiremo un vero porceddu sardo come liberazione dalla “porcata” nazionale. Abbiamo invitato anche il senatore Calderoli a fare a pezzi il Porcellum con noi, sarà il nostro

lunedì 21 ottobre 2013

#Noporcellumday, lunedì 21 a Cagliari Roberto Giachetti e i sindaci della Sardegna che aderiscono allo sciopero della fame

No al Porcellum:  i Riformatori sostengono la battaglia di Roberto Giachetti per una legge elettorale degna di questo Paese! Lunedì 21 ottobre a Cagliari sono intervenuti Roberto Giachetti e tutti i sindaci e gli amministratori locali sardi che aderiscono alla staffetta del digiuno. La buona politica ha fatto di tutto. Ora

martedì 8 ottobre 2013

No Porcellum, Giachetti non deve restare solo! I Riformatori sono con lui!

Sulla legge elettorale la buona politica ha fatto di tutto. Ora abbiamo bisogno della spinta dei cittadini per travolgere le resistenze dei partiti.  Perché se non riusciremo ad abolire il porcellum, abbiamo fallito su tutta la linea e possiamo tornarcene a casa! Non se ne può più di meline, occhiolini

In Agenda