medici

martedì 27 gennaio 2015

Test medicina, quiz alla Trivial Pursuit non selezionano i migliori

Oggi in Commissione audizione del ministro Giannini sulla riforma dell’accesso ai corsi di laurea e alle scuole di specializzazione in medicina. Bene il Ministro Giannini che conferma coraggiosamente l’innovazione liberale, attitudinale e meritocratica negli accessi alla facoltà di medicina. Oggi, la selezione degli aspiranti medici è basata su un quiz

martedì 13 gennaio 2015

Cambiare test a medicina e più borse per scuole di specializzazione

Oggi audizione del ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini, in Commissione sulla riforma del test d’accesso a medicina e delle scuole di specializzazione. Ci dobbiamo chiedere se il numero programmato dei futuri medici viene predisposto rispetto alla capacità di formazione dell’università o rispetto alle esigenze del Servizi sanitario nazionale.

martedì 2 settembre 2014

Scuola, serve shock liberale. No al Trivial Pursuit per entrare a medicina

Renzi ha scommesso sulla scuola sin dal primo giorno del suo mandato. Per questo lo sosteniamo, convinti che sia una grande sfida liberale su cui tutto il Paese deve misurarsi. Abbiamo bisogno di una nuova cultura della competitività e di proposte rivoluzionarie come l’abolizione dei test universitari inutili. Ai futuri medici si chiede

martedì 3 giugno 2014

Dai giovani medici un urlo per il futuro del sistema sanitario nazionale

L’ennesima encomiabile manifestazione degli instancabili giovani medici lancia, per chi non l’avesse già ascoltato, un nuovo urlo a tutta la politica: subito investimenti e riforme vere o non c’è futuro per il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Il problema non è ‎dei giovani medici, ma dell’intero sistema che rischia di restare

martedì 29 aprile 2014

Test di medicina: ottima idea sbarramento dopo primo anno

Serve una rivoluzione per la formazione dei futuri medici: piu’ apertura selettiva, piu’ programmazione in base alle esigenze del sistema sanitario e non di quello universitario. In questo senso e’ ottima l’idea proposta dal ministro Giannini: niente quiz all’accesso, ma invece uno sbarramento dopo il primo anno che serva a

giovedì 6 febbraio 2014

Università, tagliare i posti a Medicina? Attenzione! Prima bisogna fare bene i conti!

Colpisce la notizia secondo cui il MIUR, per il prossimo anno, avrebbe deciso di tagliare del 23 per cento i posti disponibili per l’accesso alla facoltà di Medicina. E’ infatti evidente che il taglio di oltre 2500 matricole (tra Medicina e Odontoiatria) costituisce una riduzione di opportunità per gli aspiranti

giovedì 30 gennaio 2014

Sanità e costi standard, il confronto con Luca Zaia a Rai Parlamento

Sugli ospedali che lavorano di notte per sgrossare le liste di attesa ho qualche perplessità e predicherei prudenza. Gli ospedali dovrebbero lavorare per risolvere le acuzie e devono rappresentare un punto di riferimento per l’urgenza. Per il resto bisogna potenziare il territorio e investire 3-4 miliardi per far fronte al

mercoledì 20 novembre 2013

La medicina difensiva costa fino a 15 miliardi: così la vogliamo demolire

MEDICINA DIFENSIVA: 15 MILIARDI DI EURO ALL’ANNO SPESI IN PRESTAZIONI CHE NON SERVONO NIENTE AL PAZIENTE. E’ UN DRAMMA, OCCORRE INTERVENIRE SUBITO SUL RISCHIO CLINICO!  Troppo spesso i medici tendono a proteggersi da eventuali rischi medico legali prescrivendo prestazioni inappropriate ed esami e analisi inutili: sono soldi sottratti alla “buona medicina”

In Agenda